Occhi più rilassati con la blefaroplastica: un'eccellenza per il centro Italia

La zona delle palpebre è fondamentale per l'espressività e la bellezza del volto, la quale può essere alterata da fattori come l'invecchiamento e l'esposizione al sole o con la formazione di rughe e di borse sotto gli occhi. Ripristinare la tonicità delle palpebre è possibile grazie alla blefaroplastica, che ridona occhi più rilassati e un generale ringiovanimento del volto.

Per eliminare i segni dell'età

La zona del contorno occhi è la parte del volto che per prima evidenzia i cedimenti dei tessuti, mostrando i segni dell'invecchiamento. La blefaroplastica è uno degli interventi più efficaci per rimuovere i segni dell'età, ridonando un aspetto giovanile. In base all'inestetismo del paziente, la chirurgia estetica delle palpebre inferiori e superiori può essere eseguita contemporaneamente o separatamente.

Chirurgia delle palpebre superiori

L'obiettivo della chirurgia della palpebra superiore è quello di rimuovere l'eccesso di cute e tessuto adiposo che si forma tra ciglia e sopracciglia, per attenuare rughe o pieghe cutanee che creano una palpebra cadente. Questo inestetismo conferisce agli occhi un aspetto spento e nei casi più estremi è anche causa di fastidiosi disturbi alla visione normale, nascondendo il solco palpebrale naturale.

image1

Blefaroplastica inferiore con svuotamento del grasso

Blefaroplastica superiore ed inferiore con Cantopessi - Dott. Campana Matteo

Blefaroplastica superiore ed inferiore con Cantopessi - Dott. Campana Matteo

Chirurgia delle palpebre inferiori

La chirurgia delle palpebre inferiori viene eseguita principalmente per rimuovere uno dei segni più importanti dell'invecchiamento del viso, ovvero le cosiddette "borse" o occhiaie. Queste invecchiano la fisionomia del volto dando un aspetto stanco. L'intervento consiste nell'eliminazione dei rigonfiamenti di tessuto grasso sottocutaneo presenti nella palpebra inferiore.